Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, aumenti etilene restano inferiori a rialzo del propilene

  • 22/05/2018 (11:49)
Il mercato spot del propilene in Europa ha seguito un trend rialzista da circa metà marzo, sulla scia dell’offerta corta e dei prezzi spot in forte aumento, mentre i prezzi spot dell’etilene hanno iniziato a crescere la scorsa settimana, dopo aver raggiunto i livelli più bassi da metà dicembre.

Secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot medi settimanali del propilene su base FD NWE hanno registrato un aumento complessivo di €140/ton da inizio marzo, per toccare di recente i massimi degli ultimi quattordici mesi. Intanto, i prezzi spot dell’etilene hanno seguito un trend per lo più stabile o in calo nello stesso periodo, prima di vedere un leggero rimbalzo la scorsa settimana nonostante l’offerta ampia.

Come risultato degli aumenti rapidi, i prezzi spot del propilene in Europa sono aumentati superando il mercato dell’etilene circa due settimane fa, per la prima volta da marzo 2015. I dati del Price Wizard mostrano che i prezzi spot del propilene hanno un premio di circa €50-55/ton sull’etilene.



I player che operano nei mercati europei dei monomeri stanno esprimendo le loro attese per le chiusure dei contratti di giugno. Per il propilene, le attese indicano aumenti di €30-40/ton mentre i player si aspettano leggeri aumenti di circa €10-15/ton per il prossimo contratto dell’etilene.

Alcuni trader hanno osservato "I costi del petrolio e della nafta in forte aumento hanno portato a una leggera ripresa del mercato dell’etilene, mentre i prezzi spot non dovrebbero vedere grandi variazioni perché l’offerta resta ampia a livello globale. Dall’altra parte, i prezzi spot del propilene hanno seguito un trend rialzista negli ultimi due mesi a causa della disponibilità limitata e dei prezzi in rialzo di nafta e petrolio".
Prova Gratuita