Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, contratto propilene apre la strada ad aumenti sul PP

  • 30/08/2016 (11:31)
In Europa, il mercato del PP dovrebbe seguire un trend rialzista a settembre, dopo che il contratto del propilene è stato chiuso in aumento di €20/ton su agosto. L’incremento dei prezzi spot del propilene aveva già fatto emergere attese rialziste nel nord Europa verso la fine della scorsa settimana, ed erano stati discussi aumenti fino a tre cifre prima della chiusura del contratto del monomero. Un produttore del nord Europa aveva offerto i carichi per agosto in rialzo di €50/ton e un distributore ha riferito che sono emerse voci secondo cui il produttore starebbe cercando ulteriori aumenti di €50/ton per settembre.

Sebbene l’aumento del propilene sia piuttosto moderato, le attese rialziste persistono, poiché i buyer si aspettano di tornare sul mercato dopo aver ripreso le operazioni a seguito della pausa estiva. Inoltre, Ineos ha dichiarato forza maggiore sul PP dall’impianto di Lillo in Belgio a causa di un guasto tecnico dopo una manutenzione programmata, secondo quanto riportato da fonti di mercato alla fine della scorsa settimana.

In Italia, un distributore ha chiuso le trattative del PP di agosto a rollover su luglio. Il venditore si aspetta che i tentativi di aumento sul PP superino quello del propilene. Un trasformatore ha chiuso i GA del PP di agosto da rollover a in calo di €10/ton sul mese scorso. Il trasformatore ha commentato “I player stanno parlando di un riduzione della disponibilità di propilene e di forti aumenti per settembre. Abbiamo quindi acquistato volumi leggermente superiori rispetto alle nostre necessità mensili regolari”.

Un buyer in Svizzera ha chiuso i GA del PP da rollover a in calo di €10-15/ton. Il buyer ha riportato di aver sentito voci circa possibili aumenti di €50/ton sui prezzi del PP di settembre prima che il contratto del propilene fosse chiuso.

Un altro buyer in Francia ha acquistato del materiale dal mercato spot a livelli stabili su agosto, commentando “Dobbiamo ancora ricevere le offerte per settembre, ma uno dei nostri fornitori ci ha già informato che applicherà aumenti sui nuovi prezzi del PP”.
Prova Gratuita