Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, diversi cracker fermi per manutenzione in 1° metà 2017

  • 15/12/2016 (11:37)
In Europa, nel periodo marzo-maggio 2017 verranno fermati diversi cracker per manutenzione. I prezzi spot dell’etilene nella regione stanno seguendo un trend in calo da fine ottobre, secondo i livelli medi settimanali del Price Wizard di ChemOrbis, grazie alla crescita dei livelli di offerta, in linea con il recente riavvio di diversi cracker.

Tuttavia, se i recenti aumenti dei mercati del petrolio, a seguito della decisione dei paesi OPEC e non-OPEC di ridurre la produzione, e l’aumento dei costi della nafta persisteranno, i prossimi fermi per manutenzione potrebbero aprire la strada ad aumenti nel mercato dell’etilene dell’Europa verso la fine del primo trimestre del prossimo anno. Alcuni player in Europa credono già che l’incremento dei costi delle materie prime verrà alla fine riflesso sui prezzi dell’etilene, nonostante i livelli di offerta soddisfacenti.

Per quanto riguarda i fermi per manutenzione nella regione, Total fermerà il suo cracker ad Anversa in Belgio nel periodo marzo-maggio 2017. Anche SABIC sospenderà la produzione del suo cracker a Geleen nei Paesi Bassi. Il cracker da 600,000 ton/anno dovrebbe rimanere inattivo tra marzo e aprile.

Inoltre, Dow Chemical fermerà il cracker di Terneuzen nei Paesi Bassi per una manutenzione programmata nello stesso periodo.

Puoi consultare le Notizie di Produzione del PE di ChemOrbis per seguire i cambiamenti delle capacità globali ed esser aggiornato sull’avvio di nuovi impianti.
Prova Gratuita