Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, etilene, propilene diminuiscono per petrolio in calo e offerta buona

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/11/2016 (12:50)
In Europa i prezzi spot di propilene ed etilene hanno registrato diminuzioni notevoli di recente, in linea con le recenti diminuzioni dei prezzi del petrolio, scesi sotto i $50/barile negli ultimi giorni. Lunedì i future del petrolio NYMEX di dicembre sono diminuiti di $1.84 per chiudere a $46.86/barile, mentre i future del petrolio ICE Brent di dicembre sono stati chiudi a $48.30/barile, in calo di $1.41 sul giorno precedente.

In linea con i mercati del petrolio in calo, il mercato della nafta nella regione ha visto una diminuzione di $25-30/ton sulla settimana precedente. I prezzi della nafta in Europa si attestano attualmente a $425/ton CIF ARA.

I prezzi spot del propilene sono diminuiti di circa €85/ton ($93/ton) dalla fine della scorsa settimana, attestandosi a circa €640-645/ton FD NWE. I player del mercato riportano che i prezzi in calo del petrolio e la domanda più debole da parte delle unità di derivati a causa dell’incremento dei livelli di offerta ha accelerato il trend ribassista nel mercato spot del propilene.

I prezzi spot dell’etilene sono diminuiti di circa €75-80/ton ($82-88/ton) nell’ultimo periodo, attestandosi a circa €725-730/ton con gli stessi termini. Oltre ai costi del petrolio in calo, il trend ribassista ha trovato il supporto dai riavvii delle unità di etilene di molti produttori, dopo il periodo di manutenzioni di settembre-ottobre.



Prova Gratuita
Login