Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, mercato PET stabile nonostante l’alta stagione

  • 24/05/2016 (11:41)
Il mercato del PET dell’Europa è rimasto per lo più stabile nell’ultima settimana, e continuano ad emergere le attese per giugno. Nello stesso periodo dell’anno scorso, i prezzi del PET avevano registrato forti aumenti a maggio, per poi stabilizzarsi nel mese successivo. Quest’anno tuttavia, il mercato del PET non è stato supportato dall’alta stagione a maggio, per cui il mercato si è stabilizzato con anticipo rispetto al 2015, e non è atteso nessun aumento per giugno.

I distributori in Italia hanno chiuso delle trattative a rollover per maggio per il PET dal nord e dal sud Europa la scorsa settimana, commentando che si aspettano un trend stabile anche a giugno. Questa settimana, un altro distributore ha venduto PET dal sud Europa a livelli stabili sul mese. Il venditore ha osservato “La domanda è stata buona nella prima metà del mese, ma è diminuita di recente. Per giugno, ci aspettiamo prezzi da rollover a in calo di circa €20/ton, considerando la debolezza dei mercati del PET in Asia e in Turchia”. Diversi buyer hanno deciso di acquistare carichi di importazione, considerati più competitivi rispetto alle offerte locali stabili. Sebbene i venditori ritengano probabili rollover per giugno, i buyer si aspettano di vedere prezzi più bassi per il PET.

Guardando al mercato del PET di importazione dell’Italia, i carichi dall’India, Indonesia e Turchia sono stati commercializzati a livelli inferiori di €10-35/ton rispetto al prezzo più basso nel mercato locale, a seconda dell’origine.

Il mercato del PET del nord Europa sta seguendo un trend per lo più stabile e i carichi di importazione, che sono stati offerti sotto la soglia di €900/ton, hanno riscosso un buon interesse all’acquisto. Alcuni buyer in Germania hanno chiuso le trattative per il PET di maggio a rollover sul mese scorso, e si aspettano che i prezzi rimangano sui livelli attuali a giugno. Un produttore di packaging in Belgio ha riportato di aver acquistato materiale sia dal mercato locale che da quelli importazione a livelli stabili su aprile. Il buyer ha commentato che il mercato del PET è piuttosto calmo, aggiungendo che si aspetta di vedere prezzi da rollover a in leggera diminuzione a giugno.



Per seguire gli sviluppi settimanali e osservare gli ultimi prezzi nel mercato del PET del nord Europa, cliccare Analisi Settimanale PET NWE (Riservato agli abbonati)
Prova Gratuita