Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, mercato PVC indifferente al trend rialzista globale

  • 08/03/2016 (10:59)
In Europa, il mercato del PVC sta seguendo un trend da stabile a in leggera diminuzione a marzo, restando indifferente agli aumenti registrati nei mercati del PVC di altre regioni, a causa della chiusura in calo del contratto dell’etilene. Tuttavia, sono emerse voci circa un possibile rialzo dei prezzi ad aprile.

Un produttore del nord Europa sta offrendo materiale per lo più a rollover sia nel mercato a contratto che nel mercato spot, concedendo in alcuni casi sconti di €10/ton. Una fonte del produttore ha riportato “Stiamo cercando di mantenere i nostri prezzi invariati per recuperare i margini. I buyer potrebbero acquistare volumi più ampi di materiale questo mese, in vista di possibili aumenti ad aprile. Inoltre, il mercato del PVC sarà supportato dall’alta stagione”.

Un distributore in Germania sta offrendo il PVC dal nord e dall’est Europa a livelli stabili per marzo, affermando di non avere intenzione di concedere sconti, citando le scorte limitate. Inoltre, il venditore ha commentato che le attese sono rialziste per aprile, aggiungendo “Crediamo che i prezzi del PVC abbiano toccato il fondo in Europa, poiché i prezzi stanno salendo in Asia, India e Turchia. Le offerte per i carichi dagli USA hanno guadagnato terreno. Shin-Etsu fermerà l’impianto nei Paesi Bassi per manutenzione e questo potrebbe colpire i livelli di offerta ad aprile”. Anche Vinnolit dovrebbe fermare l’impianto di PVC a Knapsack (Germania) per manutenzione ad aprile.

In Italia, un distributore ha chiuso delle trattative per il PVC di marzo con piccole diminuzioni di €5-10/ton sul mese, commentando “Ci siamo procurati volumi ridotti da un produttore dell’est Europa questo mese. Per aprile, le attese sono rialziste. Le importazioni sono meno competitive a causa degli aumenti a livello globale, e quindi diversi buyer torneranno ad acquistare materiale dal mercato locale nei prossimi giorni”. Molti buyer hanno già acquistato PVC con sconti tra €5-15/ton nel mercato spot per marzo. Uno dei buyer ha intenzione di acquistare volumi aggiuntivi nei prossimi giorni, in vista di possibili aumenti ad aprile, e crede che i prezzi del PVC non scenderanno sotto i livelli attuali.

Un trasformatore in Francia ha chiuso i GA del PVC per marzo con diminuzioni di €10/ton sul mese. Il buyer ha inoltre ricevuto delle offerte di importazione dal Messico, che non sono però competitive, poiché vicine ai livelli del mercato locale.
Prova Gratuita