Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Europa: offerte competitive per import PP, PE anche a febbraio?

  • 29/01/2016 (11:02)
I player in Europa hanno riportato diverse offerte competitive per il PP e il PE di importazione nel mese di gennaio, in quanto l’interesse all’acquisto si è ripreso a seguito delle festività, dopo che diversi buyer avevano posticipato gli acquisti. La revoca delle sanzioni contro l’Iran il 16 gennaio ha riaperto la strada a carichi aggiuntivi di PE di importazione in Europa.

Il fatto che i prezzi in Europa fossero di gran lunga superiori a quelli registrati in altre regioni, ha portato i fornitori globali a dirigere i loro carichi nella regione a gennaio. I player si chiedono ora se questo si ripeterà anche nel mese di febbraio, specialmente dopo che i contratti di etilene e propilene per febbraio sono stati chiusi con diminuzioni di €60-70/ton.

Un trader ha affermato “L’interesse all’acquisto è stato vivace a gennaio, poiché i trasformatori sono tornati dalle festività con scorte basse, ma è in seguito diminuito quando i buyer hanno soddisfatto le necessità. Ora che le chiusure dei contratti dei monomeri hanno confermato diminuzioni nei mercati del PP e del PE per il prossimo mese, la domanda calerà ulteriormente, dato che i buyer posticiperanno gli acquisti in attesa di vedere livelli più bassi. Non siamo certi del grado di interesse che riscuoteranno i carichi di importazione a febbraio”.

Un altro trader ha commentato “Le nuove chiusure dei contratti dei monomeri verranno riflesse sui prezzi del PP e del PE di febbraio. Non è chiaro se l’interesse all’acquisto verso le importazioni rimarrà forte il prossimo mese, ma questo dipenderà dalla capacità dei fornitori extraregionali di offrire a livelli competitivi”.

Un buyer in Germania ha citato l’avvicinarsi delle festività per il Capodanno cinese, osservando “Con l’assenza della Cina, i principali fornitori, inclusi quelli in Medio Oriente e Iran, si focalizzeranno su altre destinazioni di esportazione. E’ quindi possibile che in Europa emergano importazioni competitive a febbraio”.

Un distributore ha affermato “In Germania non sono solo i carichi dal Medio Oriente e dell’Iran a essere offerti a livelli competitivi, ma anche quelli dagli USA”.

I Price Index di ChemOrbis per l’Italia e la Turchia indicano un premio più alto del normale tra i due paesi, sia per il PP che per il PE. Puoi confrontare i prezzi nelle diverse regioni creando i tuoi grafici personalizzati con il Price Wizard di ChemOrbis.
Prova Gratuita