Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, passano rollover su trattative PE di settembre, aumenta pressione per domanda calma

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/09/2020 (16:50)
Il mercato del PE non ha mantenuto il trend rialzista a settembre principalmente a causa della mancanza di supporto da parte della domanda. I player hanno riportato per lo più stabilità questo mese, mentre alcuni fornitori hanno concesso piccole diminuzioni per stimolare le vendite questa settimana.

Inoltre, non ci sono problemi di offerta dato che l’offerta complessiva è bilanciata con la domanda debole. Il mercato europeo del PE è rimasto indifferente agli aumenti nei principali mercati del PE nonostante la mancanza di importazioni a causa della produzione americana colpita dall’uragano.

Un trasformatore ha affermato: “I fornitori americani di PE sono rimasti per lo più fuori dal mercato. Il nostro fornitore ci ha detto che i nuovi carichi dagli USA potrebbero non essere disponibili prima di Natale".

Contrariamente alle aspettative, i buyer sono rimasti alla finestra dopo le vacanze. La maggior parte di loro ha preferito esaurire le scorte esistenti questo mese o acquistare solo in base alle necessità. Ciò è dovuto in parte alle aspettative ribassiste per l’ultimo trimestre dell’anno e alla possibile ripresa del lockdown.

Un buyer ha commentato: "Pensiamo che più fornitori possano concedere piccole diminuzioni nel corso del mese poiché il consumo di PE è diminuito. È anche probabile che i prezzi scendano a ottobre-dicembre".

Per quanto riguarda la domanda, la richiesta di packaging è migliore rispetto ad altri segmenti, mentre il settore automotive è rimasto calmo.
Prova Gratuita
Login