Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, tentativi di aumento sul PP si confrontano con le Festività

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 05/04/2017 (17:31)
In Europa, i venditori di PP hanno iniziato ad annunciare le nuove offerte di aprile con incrementi superiori al contratto del propilene, mentre i buyer sono sicuri di pagare rollover o piccoli aumenti entro fine mese.

Un produttore del nord Europa sta chiedendo aumenti di €30/ton nel mercato spot per aprile. Una fonte del produttore ha affermato "Il mercato sembra bilanciato con la domanda calma e l’offerta sufficiente. Abbiamo sentito di possibili aumenti fino a €50/ton, ma non crediamo che la domanda sarà abbastanza forte ad aprile per il numero limitato di giorni lavorativi per le Festività di Pasqua. Di conseguenza, i prezzi potrebbero registrare un rollover durante il mese".

In modo simile, un distributore di un altro produttore del nord Europa ha riportato che le offerte ufficiali di aprile del produttore indicano incrementi di €45/ton. Ha aggiunto "Siamo sicuri che chiuderemo le trattative a livelli stabili alla fine in quanto i buyer sembrano pronti a resistere ai tentativi di aumento, Inoltre, abbiamo già sentito che altri fornitori stanno offrendo a rollover per aprile".

I produttori sono consapevoli che dovranno rivedere le richieste iniziali di aumento a causa della resistenza dei buyer e le Festività di Pasqua. Una fonte di un altro produttore europeo ha riferito "Siamo disponibili a rivedere in calo le nostre offerte iniziali in fase di negoziazione. Tuttavia, abbiamo intenzione di ottenere l’intero incremento del propilene di €15/ton".

Un trasformatore in Italia ha affermato “Abbiamo sentito che le nuove spedizioni dall’Asia in consegna a maggio potrebbero emergere in calo di €50-60/ton rispetto agli ultimi ordini di queste origini con consegna a metà aprile. Ci attendiamo di pagare rollover sugli acquisti di aprile".

Un buyer ha osservato "Abbiamo intenzione di acquistare solo piccole quantità questo mese per le attese ribassiste. Inoltre, abbiamo scorte sufficienti per evadere gli ordini dei nostri clienti finali. Le vendite dei nostri prodotti finiti non sono così vivaci nonostante l’alta stagione. Pensiamo inoltre che i produttori siano preoccupati dei target di vendita e potrebbero abbassare i prezzi se non raggiungono i loro obiettivi".

Intanto, un’offerta di PPBC iniezione dalla Corea del Sud disponibile a €1220/ton DDP Italia, 60 gg. non ha suscitato interesse questa settimana.

Questa settimana, i prezzi spot di PP sono riportati in rialzo sulla settimana a €1200-1335/ton per il PP omo e a €1290-1400/ton per il PPBC, su base FD Italia, 60 gg., mentre il mercato del Nord Europa è riportato a €1240-1350/ton per il PP omo e a €1300-1410/ton per il PPBC, su base FD NWE, 60 gg.
Prova Gratuita
Login