Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Europa, venditori PP riducono richieste di aumento iniziali

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 13/09/2016 (16:39)
In Europa, il mercato del PP è rimasto in rialzo questa settimana, supportato dalle voci di una riduzione della disponibilità. Tuttavia, le richieste di aumento fino a €50/ton hanno incontrato resistenza da parte dei buyer, considerato che il contratto del propilene di settembre ha visto un incremento di €20/ton, per cui le trattative del PP si stanno chiudendo con rialzi meno forti.

Un distributore in Germania ha ridotto le richieste di aumento iniziali da €40-50/ton a €20-25/ton, portando le ultime offerte per settembre a €1170/ton per il PP omo iniezione e a €1220/ton per il PP copo iniezione FD, 60 giorni. Il distributore ha commentato “Abbiamo rivisto le offerte iniziali a causa della domanda debole, dato che i buyer hanno mostrato resistenza a richieste superiori ai €20/ton. Intanto, uno dei nostri fornitori del nord Europa ha problemi di offerta per un fermo impianto”.

Nei Paesi Bassi, un distributore ha chiuso delle trattative per PP omo dal nord Europa da rollover a in rialzo di €20/ton su agosto a €1080-1100/ton FD, 60 giorni. Il venditore sta continuano a offrire PP copo iniezione dal nord Europa in rialzo di €40/ton su agosto a €1200/ton con gli stessi termini. Il venditore ha osservato “Le offerte di PP non hanno registrato nessun grande cambiamento nella regione del Benelux. La domanda resta calma per cui abbiamo fatto un passo indietro sui target di aumento iniziali di €40/ton per il PP omo”. Un altro distributore sta offrendo PP copo iniezione dalla Corea del Sud a €1200/ton FD, 60 giorni, mentre deve ancora chiudere trattative a causa della domanda debole.

Un buyer in Svizzera ha chiuso i GA del PP di settembre in rialzo di €30/on su agosto per le origini del nord Europa.

In Italia, un distributore sta offrendo PP dal nord Europa con aumenti di €20/ton per settembre, anche se il suo fornitore chiede incrementi di €40/ton. Secondo il venditore, la domanda è ferma. Un altro distributore ha applicato incrementi di €30/ton sui prezzi del PP per settembre, nonostante le richieste di aumento ufficiali di €40/ton del suo fornitore. Le ultime offerte del venditore si attestano a €1110-1120/ton per il PP omo iniezione e a €1180/ton per il PP copo. Il venditore ha riportato “Il nostro fornitore ha revocato la dichiarazione di forza maggiore. Tuttavia, la disponibilità resta limitata per il PP copo per cui i nostri prezzi dovrebbero essere superiori alla soglia di €1200/ton per questo prodotto”.

Un compoundatore ha ricevuto delle offerte per il PP di settembre in rialzo di €20/ton su agosto e ha riportato di aver sentito voci circa una riduzione della disponibilità.

Un altro buyer ha acquistato PP omo iniezione dal nord Europa e nazionalizzato da origini non europee a €1000-1020/ton su base FD, in aumento di €20-30/ton sul mese scorso. Il buyer ha riportato di aver sentito voci di una dichiarazione di forza maggiore da un produttore dell’est Europa.
Prova Gratuita
Login