Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Eurozona, PMI composito ancora in calo a luglio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 24/07/2017 (17:41)
Secondo l’indice dei manager degli acquisti (PMI) preliminare pubblicato da Markit Economics, l’Indice composito della produzione dell’Eurozona è diminuito per il secondo mese consecutivo, toccando i minimi degli ultimi sei mesi a luglio, a causa del rallentamento del settore manifatturiero e della stabilità del settore dei servizi.

Il PMI composito è sceso a 55.8 a luglio, rispetto al 56.3 di giugno. La performance trimestrale della regione, tuttavia, è stata la migliore degli ultimi sei anni, sulla scia della maggiore crescita della produzione manifatturiera.

I dati hanno mostrato che la creazione di posti di lavoro ha registrato il livello più alto degli ultimi dieci anni a luglio, anche se la crescita di nuovi ordinativi, di posizioni lavorative e dell’occupazione è stata più bassa a luglio.

Secondo i dati, a luglio Francia e Germania hanno registrato la crescita più forte nella regione, anche se si è ristretta per il secondo mese consecutivo. L’occupazione è stata in crescita in questi paesi.
Prova Gratuita
Login