Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Eurozona, manifatturieri in calo oltre le stime ad ottobre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 04/11/2014 (17:40)
La produzione industriale dell’Eurozona è diminuita oltre le stime a ottobre, secondo i dati riportati da Markit Economics. Una lettura finale dell’Indice dei manager degli acquisti (PMI) è in forte aumento a 50.6, in rialzo rispetto a una lettura di 50.3 registrata nel mese precedente. Ogni lettura superiore a 50 indica espansione. Le previsioni iniziali del 23 ottobre indicavano una lettura di 50.7.

I risultati inferiori della regione sono stati attribuiti alla domanda debole che ha limitato la crescita sia della produzione che dell’impiego nella regione e ai tassi operativi inferiori sia in Francia che in Italia. Nella regione, gli indici PMI per Irlanda, Olanda, Spagna e Germania sono aumentati mentre Francia e Italia hanno registrato una contrazione.

L’economia dell’Eurozona è cresciuta dello 0.2% nel terzo trimestre di quest’anno, secondo Bloomberg. Le stime iniziali mostrano che il Prodotto Interno Lordo (PIL) è aumentato dello 0.3% e dello 0.2% rispettivamente in Germania e Francia, mentre in Italia l’economia è stagnante. I dati finali saranno rilasciati a metà novembre.
Prova Gratuita
Login