Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Eurozona, manifatturiero in calo a novembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/12/2014 (16:27)
Il manifatturiero dell’Eurozona è diminuito a novembre, secondo i dati di Markit Economics. LA lettura finale dell’Indice dei Purchasing Managers (PMI) è in calo a 50.1 a novembre da una lettura di 50.6 ad ottobre. Ogni lettura sopra i 50 indica una crescita. Una stima iniziale pubblicata il 20 novembre da Markit Economics indicava una lettura di 50.4.

Il sentimento ribassista nel settore manifatturiero della regione è attribuito al rallentamento della Germania, la maggiore economia dell’Europa.

Nella regione, il PMI finale del settore manifatturiero in Germania è diminuito a una lettura di
49.5 a novembre dalla stima iniziale di 50 mentre anche gli indici di produzione di Francia e Italia sono scesi a una lettura rispettivamente di 48.4 e 49, per l’incertezza delle nuove attività. Tuttavia, l’indice del manifatturiero in Spagna è cresciuto a 54.7 a novembre, in rialzo sulla stima iniziale di 52.6 e il manifatturiero del Regno Unito ha registrato il ritmo più veloce in Quattro mesi per la maggiore domanda locale. Il PMI del Regno Unito è incrementato inaspettatamente a una lettura di 53.5 da una lettura di 53.3 riportata ad ottobre.
Prova Gratuita
Login