Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Eurozona, produzione costruzioni rimbalza a maggio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/07/2020 (17:14)
Secondo i dati ottenuti da Eurostat, la produzione destagionalizzata nel settore delle costruzioni dell’area dell’euro è aumentata del 27,9% a maggio, quando gli Stati membri hanno iniziato ad allentare le misure di contenimento COVID-19. L’indice ha recuperato da una caduta del 14,6% registrata ad aprile.

L’incremento mensile è stato principalmente guidato dall’ingegneria civile in aumento del 28,5% e dall’edilizia del 27,6% a maggio.

Tra gli Stati membri, i maggiori incrementi mensili della produzione nell’edilizia sono stati registrati in Italia (168%), Francia (118,3%) e Belgio (28,6%). I maggiori decrementi sono stati osservati in Ungheria (-20,3%), Polonia (-3,1%) e Repubblica Ceca (-2,9%).

Tuttavia, la produzione nell’edilizia è diminuita dell’11,9% su base annua a maggio. Il confronto annuale ha mostrato che le costruzioni sono diminuite del 13,2% e l’ingegneria civile del 5,1% a maggio.

I maggiori decrementi annuali sono stati registrati in Spagna (-24,4%), Francia (-24%) e Ungheria (-20,1%). Nel frattempo, i maggiori incrementi sono stati registrati in Romania (14,6%), Finlandia (4,1%) e Germania (1,7%).
Prova Gratuita
Login