Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Eurozona, settore manifatturiero cresce a giugno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/07/2020 (18:28)
Secondo l’indice dei manager degli acquisti (PMI) pubblicato da Markit Economics, l’indice del PMI destagionalizzato dell’Eurozona si è rafforzato ai massimi degli ultimi quattro mesi a 47.4 a giugno, in rialzo dal 39.4 di maggio.

Nonostante il miglioramento, giugno ha segnato il diciassettesimo mese consecutivo in cui l’indice è rimasto al di sotto del 50. Le condizioni del manifatturiero sono rimaste complicate il mese scorso.

Tuttavia, il forte trend in calo ha continuato a rallentare, in linea con la revoca delle restrizioni, segnando un incremento del settore manifatturiero a giugno.

I dati mostrano che tutti i paesi europei hanno mostrato un incremento del loro PMI a giugno. Francia (52.3) e Irlanda (51) sono stati i paesi migliori, con letture superiori a 50.

Le condizioni del manifatturiero in Grecia, Spagna e Austria hanno raggiunto i massimi degli ultimi quattro mesi a giugno, pur rimanendo al di sotto del 50. Paesi Bassi e Germania sono stati i primi della lista, tuttavia le loro letture del PMI hanno toccato i massimi degli ultimi tre mesi lo scorso mese.

Prova Gratuita
Login