Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Eurozona, vendite al dettaglio in calo sul mese, in rialzo sull’anno a ottobre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/12/2017 (14:20)
Secondo i dati pubblicati dall’ufficio di statistica dell’Unione Europea, Eurostat, le vendite al dettaglio nell’Eurozona sono diminuite a Ottobre su base mensile mentre sono aumentate su base annuale.
I dati di Eurostat mostrano che le vendite al dettaglio sono diminuite dell’ 1.1% su base mensile a ottobre in seguito all’aumento dello 0.8% a settembre. Questa diminuzione è stata causata dal ribasso nel settore alimentare , delle bevande e del tabacco dell’ 1.3%, nei prodotti non alimentari dell’ 1.1% e della benzina dello 0.1%.

Tra gli stati membri, il contributo maggiore alle diminuzioni mensili nelle vendite al dettaglio è stato dato dal Lussemburgo (5.3%), Portogallo (2.3%) e Austria (1.9%) mentre l’aumento maggiore è stato riportato in Romania (1%), Inghilterra (0.9%), Polonia e Slovacchia (entrambi 0.6%).

Tuttavia, i dati hanno mostrato che le vendite al dettaglio dell’Eurozona sono aumentate leggermente a ottobre su base annuale dello 0.4% sulla base dell’aumento delle vendite nel settore non alimentare dello 0.6%, nella benzina dello 0.3% e nel settore alimentare, bevande e tabacco dello 0.2%.

Tra gli stati membri, il contributo maggiore all’incremento annuale nelle vendite al dettaglio è stato dato dalla Romania (12.6%), Polonia (7.1%), Irlanda, Ungheria e Malta (tutti al 6.3%) mentre la diminuzione è stata riportata in Lussemburgo (27.0%), Austria (2.2%) e Belgio (2.1%).
Prova Gratuita