Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ExxonMobil, Chevron, Total registrano aumento degli utili nel III trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/10/2017 (18:04)
I principali produttori petroliferi americani ExxonMobil e Chevron Corp. hanno riportato un incremento rispettivamente del 50% e del 52% negli utili nel terzo trimestre del 2017.

L’utile netto di ExxonMobil nel terzo trimestre è aumentato di quasi il 50% a $3.97 miliardi dai $2.65 miliardi registrati nello stesso periodo dell’anno scorso. Anche l’utile netto di Chevron è duplicato a $1.95 miliardi, in rialzo di $1.28 miliardi dal trimestre precedente.

Le entrate totali di ExxonMobil sono aumentate del 12.8% a $66.17 miliardi, superando le aspettative di $63.20 miliardi.

Le entrate totali di Chevron sono anch’esse aumentate del 20% su base annuale a $30.14 miliardi nel terzo trimestre del 2017.
Questi incrementi nell’utile di ExxonMobil erano attribuiti al miglioramento dei prezzi delle commodity e al rialzo dei segmenti delle materie prime e dei derivati.

Chevron, dall’altro lato, ha dichiarato che l’aumento deriva principalmente dal miglioramento dei margini e dal rialzo dei prezzi del petrolio.

Intanto il produttore francese Total S.A ha registrato un netto utile di $2.7 miliardi, in rialzo del 28% su base annuale nel terzo trimestre, in una dichiarazione della società del 27 ottobre 2017. Total ha attribuito questo incremento all’accelerazione della produzione e alla riduzione dei costi operativi.

Le vendite della società sono pari a $43 miliardi nel terzo trimestre del 2017, in rialzo dai $37.41 miliardi registrati nello stesso periodo dell’anno scorso.
Prova Gratuita
Login