Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ExxonMobil chiude due cracker negli USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 25/01/2017 (18:34)
Secondo fonti di mercato, la ExxonMobil ha chiuso il complesso di olefine a Baytown, Texas, per manutenzione, dopo un incendio scoppiato il 20 gennaio a causa di un guasto meccanico.

La manutenzione potrebbe durare una o due settimane, secondo quanto riferito dalle fonti.

Il complesso della società a Baytown, Texas, la più grande struttura petrolchimica e di raffineria degli USA, ha una capacità produttiva di 1.18 milioni ton/anno di etilene e 800,000 ton/anno di propilene. Può inoltre lavorare 584,000 barili/giorno di petrolio.

La ExxonMobil ha iniziato una manutenzione programmata nel cracker da 988,000 ton/anno di Baton Rouge, Louisiana. Il fermo dovrebbe durare un mese, secondo le fonti.
Prova Gratuita
Login