Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

FMI: crescita economica modesta ma irregolare nel 2015

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/04/2015 (15:01)
Secondo quanto riportato dai media, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) si aspetta una moderata crescita economica globale per quest’anno, aggiungendo che la crescita sarà però irregolare. Il FMI ha mantenuto al 3.5% le previsioni per la crescita dell’economia globale nel 2015, mentre ha alzato le stime per la crescita nel 2016 dal 3.7% al 3.8%.

Secondo il FMI, le economie avanzate cresceranno del 2.4% quest’anno, dopo un aumento dell’1.8% nel 2014, e il tasso di crescita rimarrà stabile nel 2016. Il FMI ha rivisto e abbassato le sue previsioni per l’economia degli USA al 3.1% rispetto alle stime di crescita precedenti del 3.6%. Secondo il FMI, l’economia degli USA diminuirà dal 3.3% al 3.1% nel 2016.

Per quanto riguarda i paesi dell’eurozona, il FMI ha aumentato le sue previsioni di crescita per quest’anno e per il 2016, citando l’abbassamento dei prezzi del petrolio, i tassi di interesse più bassi e l’euro debole come i fattori che sosterranno la crescita economica della regione. Di conseguenza, l’economia dell’eurozona crescerà dell’1.5% nel 2015 rispetto alle stime iniziali del fondo dell’1.2%. Le previsioni del FMI per il 2016 sono anch’esse aumentate ad un tasso di crescita dall’1.4% all’1.6%. Il FMI ha mantenuto le sue stime di crescita per il Regno Unito al 2.7% per il 2015, ma ha abbassato quelle per il 2016 al 2.3%.

Secondo il FMI, in Asia, l’economia indiana sorpasserà l’economia cinese con un tasso di crescita del 7.5% nel 2015 e nel 2016. Le previsioni per l’economia cinese sono state mantenute al 6.8% per quest’anno e al 6.3% per il 2016.

Intanto, il FMI ha abbassato le stime per la crescita economica della Turchia. Il FMI prevede una crescita del 3.1% per l’economia turca nel 2015, in diminuzione dello 0.3% rispetto alle previsioni precedenti riportate lo scorso febbraio. Tuttavia, il FMI ha alzato le previsioni per la crescita economica della Turchia nel 2016 dal 3.4% al 3.6%.
Prova Gratuita
Login