Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Formosa (Taiwan) ferma produzione in Vietnam per le proteste

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/05/2014 (14:00)
La società di Taiwan Formosa Industries Corporation ha sospeso la produzione nelle strutture vietnamite del distretto di Nhon Trach, provincia di Nai, a causa delle proteste anti- Cina in corso nel paese, secondo le informazioni dei media. Gli uffici della società, la fabbrica e i dormitori sono stati attaccati e danneggiati il 13 maggio.

Formosa ha dichiarato che riprenderà in considerazione futuri investimenti in Vietnam, dove la società ha investito oltre $11.5 miliardi finora. La società dà impiego a 3,000 lavoratori nelle strutture in Vietnam.

Le proteste sono iniziate il 13 maggio, dopo che la Cina ha spostato un grande impianto di trivellazione in un’area rivendicata anche dal Vietnam. I manifestanti hanno attaccato sia gli impianti cinesi che taiwanesi.
Prova Gratuita
Login