Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Future petrolio NYMEX sotto la soglia di $35/bbl

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 18/12/2015 (12:44)
Secondo quanto riportato dai media, i future del petrolio NYMEX sono scesi sotto la soglia di $35/barile, per chiudere a $34.95/barile nella giornata di giovedì, a causa delle preoccupazioni riguardanti l’eccesso di offerta e per la forza acquisita dal dollaro USA dopo la decisione della Federal Reserve degli USA di rialzare i tassi di interesse dello 0.25% il 16 dicembre. Secondo i prezzi medi settimanali del Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi del petrolio NYMEX sono al momento riportati ai livelli più bassi da inizio 2009. Dall’altra parte, giovedì i future del petrolio ICE Brent di febbraio sono scesi di 33 cent/barile per chiudere a $37.06/barile.



Nella giornata di mercoledì, l’Energy Information Administration (EIA) degli USA ha riportato che le scorte di petrolio degli USA sono salite di 4.8 milioni di barili la scorsa settimana, sebbene gli analisti si aspettassero che l’offerta diminuisse. Intanto, anche le importazioni di petrolio degli USA sono salite di 291,000 barili al giorno (bpd) a 7.87 milioni bpd la scorsa settimana, registrando il livello più alto dell’ultimo anno.

I prezzi del petrolio hanno registrato forti diminuzioni da giugno 2014, a causa dello squilibrio tra domanda e offerta. Gli ultimi dati mostrano che l’offerta di greggio degli USA è salita nonostante la disponibilità nel mercato fosse già in eccesso. I prezzi del petrolio stanno subendo un’ulteriore pressione ribassista in quanto l’Iran ha intenzione di accrescere la produzione petrolifera dopo l’attesa revoca delle sanzioni, mentre il Congresso degli USA ha posto fine al divieto di esportare petrolio. I paesi dell’OPEC hanno inoltre deciso di non tagliare la produzione di petrolio durante il meeting del 4 dicembre a Vienna.

Secondo Goldman Sachs, i prezzi del petrolio potrebbero scendere fino a $20/barile a causa dell’eccesso di offerta.
Prova Gratuita