Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

GAIL (India) cerca partner per terminale GNL di Paradip

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/10/2014 (17:36)
Secondo un comunicato della Press Trust of India (PTI), GAIL India Limited sta cercando un fornitore di GNL o un principale consumatore di gas come partner strategico per il suo terminale galleggiante di GNL da INR31.08 milioni di Paradip, Odisha.

A ottobre, GAIL ha siglato un memorandum d’intesa con Paradip Port Trust per la fondazione di un terminale import di GNL.

L’ unità galleggiante di stoccaggio e rigassificazione dovrebbe avere una capacità di 4 milioni ton/anno di GNL dal suo complesso di Paradip. Durante la prima fase, la capacità del terminale dovrebbe raggiungere le 4.8 milioni ton/anno. Nella seconda fase, saranno aggiunte 4 milioni ton/anno per portare la capacità totale a 8-10 milioni ton/anno. Petrodip sarà il quarto terminale GNL sulla costa est. La prima fase del progetto dovrebbe partire entro il 2017.

Inoltre, India possiede attualmente 4 terminali di GNL, Dahej e Hariza nel Gujarat, Dabhol nel Maharashtra e Kochi nel Kerala.
Prova Gratuita
Login