Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Gap tra PP omo Cina e Turchia si amplia in tre mesi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 23/06/2017 (16:17)
Secondo i dati ottenuti dall’Indice dei prezzi di ChemOrbis, il gap tra i prezzi di importazione di PP omo in Turchia e Cina è aumentato al massimo livello a partire da inizio marzo 2017. Il mercato di importazione del PP omo rafia al momento ha un premio di circa $125/ton sulla Cina su base settimanale. Questo a causa del continuo trend opposto in questi paesi.



Fonte: ChemOrbis Price Wizard

A inizio maggio, il gap era diminuito di $15/ton poiché i prezzi di PP omo in Turchia avevano visto un forte calo tra marzo e maggio, insieme alla comparsa dei prezzi competitivi non soggetti a dazio da origini israeliane e egiziane e la resistenza dei buyer di fare nuovi acquisti per le aspettative ribassiste.

Tuttavia, il sentimento in Turchia è leggermente migliorato verso la fine di maggio con i buyer che hanno iniziato a riprendere la loro attività gradualmente subito dopo le preoccupazioni se i prezzi avevano raggiunto il livello minimo o no. Gli annunci di giugno sono emersi in linea con le aspettative, suggerendo dei rollover o aumenti modesti a causa dell’offerta limitata dal Medio Oriente e Iran.

I venditori di PP hanno trovato supporto nell’aumentare i prezzi alla Turchia per le ultime 4 o 5 settimane a causa dell’offerta ridotta di carichi in pronta consegna fino a questa settimana, quando il mercato è rimasto calmo in vista delle festività di Eid. D’altra parte, in Cina, i prezzi sono stati sotto una pressione ribassista derivante dalla domanda debole tra la bassa stagione e le indagini ambientali. Inoltre, gli aumenti previsti nell’offerta in seguito alla fine della stagione delle manutenzioni insieme al calo dei future ha spinto in ribasso la Cina nonostante una breve ripresa insostenibile nelle settimane precedenti. I prezzi di PP hanno seguito un trend da stabile a in ribasso recentemente nel paese, mentre l’outlook del breve periodo è apparso debole.

Il trend divergente dei due paesi ha inevitabilmente portato il gap tra i prezzi di importazione a crescere per essere il più ampio degli ultimi tre mesi. Inoltre, i buyer turchi sono preoccupati circa la crescita di questo premio sulla Cina e si aspettano di vedere prezzi stabili o anche sconti nel periodo dopo le festività di Eid.
Prova Gratuita
Login