Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Germania, Vestolit revoca forza maggiore sul PVC da Marl

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/07/2015 (10:43)
Secondo fonti di mercato, Vestolit (Germania) ha revocato la forza maggiore sulla produzione di PVC e soda caustica dall’impianto di Marl in Germania. La forza maggiore era stata dichiarata per le limitazioni dell’offerta di etilene a causa della forza maggiore sulla produzione di etilene e propilene dal cracker Olefins 3 di BP Refining and Petrochemicals (BPRP) a Gelsenkirchen (Germania). Lo stabilimento di BPRP ospita due cracker con una capacità produttiva combinata di 1.05 milioni ton/anno.

Secondo i dati riportati sul sito web ufficiale della società, l’impianto di Vestolit è in grado di produrre 286,000 ton/anno di soda caustica e 213,000 ton/anno di S-PVC.
Prova Gratuita
Login