Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Goldman Sachs prevede che l'economia USA si contrarrà del 34% nel secondo trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/04/2020 (13:08)
Goldman Sachs ha previsto che il PIL USA si ridurrà del 34% nel secondo trimestre 2020 rispetto al trimestre precedente, poiché l’impatto di COVID-19 interrompe le attività e aumenta la disoccupazione.

Nel frattempo, la disoccupazione dovrebbe salire al 15% entro la metà dell’anno. Per il primo trimestre, gli economisti della banca principale si aspettano che la più grande economia mondiale si contragga del 9%.

L’economia del paese dovrebbe riprendersi dopo la metà dell’anno, con un aumento del PIL del 19% nel terzo trimestre.

Più di 3.700 persone sono morte per COVID-19 negli Stati Uniti, superando il bilancio delle vittime della Cina di circa 3.300. La task force della Casa Bianca ha dichiarato che potrebbero esserci 100.000-200.000 morti negli Stati Uniti a causa del virus, spingendo il presidente Donald Trump a dire "Queste saranno due settimane molto, molto dolorose".

Le aziende hanno sofferto di misure di allontanamento sociale, poiché i governi dicono alle persone di rimanere a casa per ridurre le infezioni.
Prova Gratuita
Login