Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Governo Uzbekistan approva progetti petrolchimici con la Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 12/01/2015 (18:14)
Secondo informazioni dei media, il governo uzbeko ha garantito l’approvazione per uno studio di fattibilità per la realizzazione di un complesso petrolchimico che includerà la produzione di PVC, soda caustica e metanolo da parte di Navoiazot JSC, in collaborazione con la Cina.

Ad agosto 2014 le società uzbeke Navoiazot JSC e Uzkimyosanoat hanno firmato un accordo con la società cinese CAMC Engineering Co. per la costruzione di un complesso petrolchimico che avrà una capacità di 100,000 ton/anno di PVC, 75,000 ton/anno di soda caustica e 300,000 ton/anno di metanolo. Il valore stimato del progetto è stato riportato a $439.8 milioni. Il Fondo uzbeko per la ricostruzione e lo sviluppo (UFRD) fornirà $65.97 per la costruzione del complesso petrolchimico.
Prova Gratuita
Login