Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

HDPE dall'Iran perde quota di mercato in Cina, si rafforza in Turchia

  • 12/07/2017 (11:05)
Secondo le Statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni complessive di HDPE della Cina sono aumentate del 24% nei primi cinque mesi del 2017 su base annua, registrando un nuovo record. L’Iran, come principale fornitore di HDPE in Cina, ha perso una quota di mercato del 7% in questo lasso di tempo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, non contribuendo quindi a questo record. L’Arabia Saudita ha recuperato la perdita dell’Iran, aumentando la sua quota di mercato di ben il 29%.

A differenza della Cina, le importazioni di HDPE in Turchia sono diminuite del 16% nei primi cinque mesi del 2017, costituendo la quantità minima di importazioni di questo prodotto dal 2010 per la Turchia, secondo le Statistiche di importazione di ChemOrbis. Come maggiore fornitore di HDPE della Turchia, l’Arabia Saudita ha registrato una notevole perdita di mercato nello stesso periodo poiché le importazioni dal paese sono diminuite del 29% su base annua. L’import complessivo di HDPE dall’Iran è rimasto stabile nei primi cinque mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Anche se le importazioni di HDPE dall’Iran non sono cambiate molto tra gennaio e maggio del 2017, la quota di mercato dell’import di HDPE dell’Iran in Turchia è cresciuta del 4% a quasi il 20% quest’anno, come indicato dalle Statistiche di importazione di ChemOrbis. Questo è dovuto al fatto che la Turchia ha importato meno HDPE quest’anno, ma più quote dall’Iran.

La ragione dietro al crollo dell’import di HDPE iraniano in Cina e della crescente quota di mercato in Turchia sarebbe legata ai problemi di pagamento per i carichi iraniani presso le banche cinesi. I player cinesi si sono lamentati di questo problema negli ultimi mesi, come già menzionato in diverse Plastic News, tra cui Trader Cina: banche caute con lettere di credito per transazioni con l’Iran , Prezzi PE Cina, Turchia sotto pressione dall’Iran e Venditori Cina sotto pressione per PE dall’Iran .

Questo fatto ha spinto i venditori iraniani a concentrarsi maggiormente sulla Turchia per le vendite di HDPE, soprattutto tra aprile e maggio, poiché la Turchia è il secondo mercato spot dopo la Cina. Questo spiega come l’Iran sia riuscito a mantenere le proprie quote di esportazioni nei primi cinque mesi dell’anno, in un mercato in calo.

Segui le importazioni della Cina su base mensile/annuale per paese e per prodotto e le importazioni della Turchia per paese e per prodotto (Riservato agli abbonati).
Prova Gratuita