Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Hanwha, Lotte registrano profitti dalle filiali petrolchimiche acquisiste

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 03/02/2017 (14:15)
Secondo news dei media, le filiali petrolchimiche che Hanwha Group e Lotte, Corea del Sud, hanno acquisito da Samsung hanno registrato una forte performance nell’industria chimica, le quali si sono riflesse nei profitti del 2016.

Le news rivelano che i guadagni di produzione di Hanwha Total nel 2016 erano stimati a 1.4 trilione di won ($1.20 miliardo) lo scorso anno, che indicano un aumento del 76% rispetto all’anno precedente e fa della società la prima filiale di Hanwha Group a raggiungere un profitto maggiore di un trilione di won. Le altre filiali di Hanwha Group acquisite da Samsung, i guadagni di Hanwha General Chemical erano stimati al raggiungimento di 250 miliardi di won ($210 milioni) nel 2016. La società produce PTA.

D’altra parte, Lotte Advanced Materials, la quale era detenuta in precedenza da Samsung e acquisita da Lotte Group, avrebbe dovuto registrare un profitto maggiore a 300 miliardi di won ($255 milioni) nel 2016. Un’altra società petrolchimica di Lotte acquisita da Samsung, i prodotti di Lotte Fine Chemical erano stimati per un raggiungimento di 25 miliardi di won ($21 milioni) lo scorso anno. Dopo l’acquisizione, le vendite di Lotte Chemical hanno raggiunto i 15 trilioni di won (circa $12.5 miliardi) nel 2016, che hanno creato una competizione tra Lotte Chemical e LG Chem in modo da essere la prima società petrolchimica nel settore chimico industriale locale.
Prova Gratuita
Login