Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

IDE in Turchia crescono leggermente tra gennaio e aprile

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 14/07/2017 (16:42)
Secondo quanto riportano i media, gli Investimenti Diretti Esteri (IDE) in Turchia sono aumentati del 2% a $3.6 miliardi nei primi quattro mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2016.

Nello stesso periodo, i IDE dall’Unione Europea sono aumentati del 42% a $1.7 miliardi dal periodo gennaio-aprile dell’anno scorso. Nella regione, la Spagna è stato l’investitore maggiore in Turchia con $961 milioni, seguita dal Belgio ($209 milioni), Germania ($123 milioni) e Paesi Bassi ($122 milioni).

Nei primi quattro mesi, la maggior parte degli Investimenti Diretti Esteri sono stati ottenuti da intermediari finanziari con $1 miliardo, seguiti dai settori dei servizi della comunità, sociali e personali con $540 milioni e dal settore manifatturiero con oltre $480 milioni.

I report mostrano inoltre che l’ammontare investito in Turchia nel solo mese di aprile è stato pari a $765 milioni.

Prova Gratuita
Login