Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

INEOS, accordo per spedizioni shale gas in Europa

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/05/2014 (17:41)
INEOS Group ha concluso un accordo per la spedizione di gas etano dal nord America all’Europa, secondo le informazioni dei media. La società ha aumentato gli ordini di navi per il trasporto di shale gas dagli USA in Europa, nei complessi di Rafnes, Norvegia, e Grangemouth. Il gigante petrolchimico ha firmato un accordo di 15 anni con la statunitense Evergas a gennaio 2013 per il trasporto di etano. L’ordine della società con Evergas è aumentato da allora da quattro a sei navi.

INEOS ha affermato di rifornirsi di etano dal produttore USA Enterprise Products Partners. La Enterprise ha intenzione di inaugurare una struttura per l’export di etano da 240,000 bbl/giorno a Houston, Texas. Una volta che la struttura sarà inaugurata nel terzo trimestre del 2016, sarà il terminal di etano più grande al mondo.

A marzo 2014 INEOS ha affermato che il complesso di Grangemouth funzionerà completamente a shale gas entro il 2016, raggiungendo l’ultima tappa del piano di salvataggio da 300 milioni di sterline ($499 milioni) per recuperare la redditività della struttura di Grangemouth.
Prova Gratuita
Login