Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

INEOS acquisisce quota di BASF in Styrolution

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/06/2014 (17:43)
La società svizzera INEOS Group Holdings acquisirà anche la quota del 50% della tedesca BASF in Styrolution, una joint venture 50-50 tra le due società, secondo un comunicato stampa pubblicato il 30 giugno sul sito di INEOS. La società pagherà €1.1 miliardi ($1.5 miliardi) alla BASF per l’acquisizione delle azioni di BASF in Styrolution.

La transazione, che dovrebbe essere portata a termine nell’ultimo trimestre del 2014, è ora soggetta all’approvazione delle autorità antitrust competenti. Ineos ha riferito che Styrolution continuerà a produrre come una società indipendente all’interno del gruppo Ineos, una volta che la trattativa sarà conclusa.

Styrolution ha un impianto da 550,000 ton/anno di stirene e uno da 170,000 ton/anno di ABS a Ludwigshafen, Germania, uno da 475,000 ton/anno di PS e uno da 260,000 ton/anno di ABS ad Anversa, Belgio, uno da 125,000 ton/anno di ABS a Dormagen, Germania, uno da 180,000 ton/anno di PS a Wingles, Francia e un impianto da 80,000 ton/anno di PS a Trelleborg, Svezia.
Prova Gratuita
Login