Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ISTAT: calo inatteso della produzione a marzo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 13/05/2014 (17:18)
In Italia la produzione industriale ha visto una flessione inattesa a marzo, per il secondo mese consecutivo, secondo l’ Ufficio italiano di statistica ISTAT. La produzione è diminuita dello 0.5% sul mese a marzo, dopo un calo rivisto dello 0.4% a febbraio. Le previsioni iniziali avevano indicato un aumento dello 0.3% in un sondaggio di Bloomberg. Su base annua, la produzione rivista per i giorni lavorativi è diminuita dello 0.4%.

Secondo l’ISTAT e la Commissione europea, l’economia dell’Italia crescerà dello 0.6% nel 2014. Nel quarto trimestre del 2013 l’economia italiana è cresciuta dello 0.1% dopo la più lunga contrazione dell’economia dalla Seconda Guerra Mondiale.

L’Associazione degli industriali italiani Confindustria ha rivisto i dati sulla produzione iniziale, con una crescita dello 0.2% mese su mese per aprile, dopo aver riportato un trend stabile per marzo.
Prova Gratuita
Login