Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Il benchmark del petrolio WTI scende sotto $15/bbl per eccesso di offerta

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/04/2020 (17:23)
I prezzi del petrolio sono scesi sui minimi da due decenni per via della continua paura di eccesso di offerta e preoccupazioni sui depositi.

Alle ore 10 di Singapore (2am GMT) lunedì, il petrolio WTI è stato scambiato in calo del 14% a $15.63/barile dopo essere crollato sui minimi a $14.47/barile, mentre il petrolio Brent è sceso dell’ 1% a $27.79/barile a $26.91/barie nei primi scambi.

Venerdì, il petrolio WTI per consegne a maggio è stato chiuso in calo dell’ 8% a $18.27/barile, mentre il petrolio ICE Brent di giugno è salito dello 0.9% a $28.08/barile.

I prezzi del petrolio hanno continuato a calare, nonostante un accordo tra i produttori per ridurre la produzione a causa di un forte calo della domanda in quanto i blocchi di COVID-19 mantengono la maggior parte delle auto a casa, come diverse compagnie aeree.
Prova Gratuita
Login