Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Immatricolazioni autovetture UE in calo del 38.1% in 1ª metà 2020

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 23/07/2020 (17:52)
Secondo i dati l’Associazione europea dei costruttori di automobili (ACEA), le immatricolazioni di autovetture in Europa sono crollate del 22.3% sul mese a 949.722 unità a giugno.

Tutti i mercati dell’UE hanno continuato a registrare cali significativi a giugno, ad eccezione della Francia, dove le immatricolazioni sono aumentate dell’1.2% rispetto a maggio. Altri mercati importanti, tra cui Spagna (36.7%), Germania (32.3%) e Italia (23.1%), hanno registrato cali a due cifre il mese scorso.

Nella prima metà del 2020, le immatricolazioni di nuove autovetture si sono contratte in misura maggiore al 38.1% dopo quattro mesi consecutivi di importanti diminuzioni nella regione.

Tra i quattro principali mercati dell’UE, la Spagna ha registrato finora il calo maggiore (50.9%) quest’anno, seguita da Italia (46.1%), Francia (38.6%) e Germania (34.5%).
Prova Gratuita
Login