Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Import PE Turchia 2019 segue trend divergenti, LLDPE ai massimi storici

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 03/02/2020 (14:51)
Secondo le statistiche sulle importazioni di ChemOrbis, le importazioni cumulative di LLDPE in Turchia hanno raggiunto il massimo storico nel corso dell’anno scorso. Al contrario, i volumi di LDPE e HDPE sono scesi ai minimi degli ultimi anni.

LDPE

Le importazioni di LDPE sono crollate di quasi il 5% a 270.000 tonnellate tra gennaio e dicembre, indicando il loro volume più basso in 4 anni. Arabia Saudita, Spagna e Azerbaijan sono stati i primi 3 fornitori della Turchia con rispettivi volumi di 36.509 tonnellate, 31.462 tonnellate e 30.116 tonnellate.

HDPE

Per quanto riguarda l’HDPE, le importazioni sono state di circa 560.000 tonnellate con un calo annuale del 2%, segnando un minimo di 9 anni. L’Arabia Saudita (128.392 tonnellate), l’Iran (90.355 tonnellate) e l’Uzbekistan (65.245 tonnellate) erano rispettivamente i maggiori fornitori della Turchia.

LLDPE

A differenza di LDPE e HDPE, lo scorso anno le importazioni di LLDPE dalla Turchia hanno raggiunto il massimo storico, raggiungendo quasi 540.000 tonnellate. Il volume totale ha rappresentato un aumento dell’8% rispetto all’anno precedente.

Le importazioni di LLDPE negli Stati Uniti sono raddoppiate nel 2019, mentre il paese si è classificato al secondo esportatore con oltre 155.000 tonnellate dopo l’Arabia Saudita (175.088 tonnellate). In altre parole, le importazioni di LLDPE degli Stati Uniti sono salite alle stelle del 92% dal 2018, quando la Turchia ha importato circa 81.000 tonnellate di materiale dal paese, hanno rivelato i dati.

Questa situazione non ha sorpreso poiché una prolungata guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina ha spianato la strada a un grande afflusso dagli impianti PE recentemente lanciati verso destinazioni tra cui Turchia, Europa e SEA. Le attività di destoccaggio da parte dei fornitori USA hanno contribuito all’aumento delle importazioni della Turchia, soprattutto nell’ultimo trimestre del 2019.

Dopo Arabia Saudita e USA, l’Iran è stato il terzo maggiore esportatore della Turchia, con poco meno di 50,000 ton per l’intero 2019.

Per seguire le importazioni della Turchia per paese clicca qui (Riservato agli abbonati)

Per seguire le importazioni della Turchia per prodotto, clicca qui (Riservato agli abbonati)

Prova Gratuita
Login