Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Import PE di gennaio in aumento in Turchia, HDPE al primo posto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 03/03/2020 (17:53)
HDPE

Le importazioni di HDPE a gennaio sono aumentate del 40% da dicembre a 59.000 tonnellate. Hanno anche indicato un aumento del 20% rispetto a un anno prima.

Le importazioni di HDPE non solo hanno segnato il volume più alto da marzo 2018, ma hanno anche indicato il volume più grande di gennaio in 7 anni.

L’Iran è stato il primo della lista con 15,244 ton, superando l’Arabia Saudita. È stato seguito dall’Arabia Saudita con 14,922 ton e dagli USA (7,676 tons).

LLDPE

Le importazioni di LLDPE sono aumentate del 26% su base mensile a 63.000 tonnellate a gennaio, mentre l’aumento annuale è stato molto più grande, pari al 50%. Inoltre, questo è stato il più grande volume di importazione di LLDPE da quando ChemOrbis ha iniziato a raccogliere dati nel 2000.

A gennaio, gli Stati Uniti sono diventati i principali fornitori della Turchia con 25.514 tonnellate seguiti da Arabia Saudita (19.985 tonnellate) e Iran (6.451 tonnellate).

Per seguire le importazioni della Turchia per paese, clicca qui (Riservato agli abbonati)

Per seguire le importazioni della Turchia per prodotto, clicca qui (Riservato agli abbonati)

mLLDPE

Per quanto riguarda l’mLLDPE, le importazioni della Turchia a gennaio sono aumentate di ben il 75% su base mensile e annuale per raggiungere le 7.000 tonnellate. Questo è stato il volume maggiore dal 2017, quando le importazioni e le esportazioni di LLDPE metallocene hanno iniziato a essere classificate con un nuovo codice SA, separatamente dal normale LLDPE.

A gennaio, i Paesi Bassi hanno preso il posto degli Emirati Arabi Uniti e si sono classificati primi fornitori della Turchia con 2.626 tonnellate, seguiti dagli Emirati Arabi Uniti (1.287 tonnellate).

LDPE

Le importazioni di gennaio di LDPE sono aumentate di quasi il 22% nel mese e del 27% nell’anno a 28.000 tonnellate. Il dato indicava il volume mensile più grande in 2 anni.

L’Arabia Saudita è stato il maggiore esportatore della Turchia con 4.109 tonnellate, seguite dagli Stati Uniti (2.924 tonnellate) e dalla Francia (2.865 tonnellate).
Prova Gratuita
Login