Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Import polimeri Turchia ai massimi storici ad agosto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 29/09/2017 (18:10)
Secondo le Statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni di polimeri in Turchia sono aumentate dell’11.4% ad agosto su base mensile, a quasi 460,000 ton. L’import di polimeri del paese ha registrato l’incremento più forte, del 19%, su base annua. Le importazioni ad agosto hanno toccato i massimi storici su base mensile, mentre le import complessive nei primi otto mesi indicano il più alto numero di volumi importati dal 2000.

I principali esportatori in Turchia a luglio sono stati l’Arabia Saudita con 85,412 ton, Corea del Sud (57,142 ton), Iran (40,788 ton), Egitto (35,329 ton) e Belgio (21,528 ton).

Ad agosto l’import di PP omo è aumentato del 14% a 148,584 ton rispetto a luglio, mentre è aumentata del 4% rispetto allo stesso mese del 2016. L’Arabia Saudita è rimasta il principale fornitore di PP omo ad agosto con 46,724 ton, seguita da Egitto (27,336 ton), Corea del Sud (14,138 ton), India (11,487 ton) e Israele (8,733 ton).

Per il PP copo, l’import della Turchia ad agosto è aumentata di quasi il 13% sul mese con 36,075 ton mentre è aumentato del 23% rispetto allo stesso mese del 2016. La Corea del Sud è rimasta il principale fornitore di PP copo della Turchia con 13,148 ton ad agosto.

L’import di LLDPE è diminuito del 5.4% sul mese, aumentando del 30% anno su anno a 44,803 ton ad agosto. L’Arabia Saudita è rimasta il principale fornitore dell’LLDPE per un altro mese con 15,354 ton, seguita dall’Iran (11,049 ton) e Singapore (5,668 ton). Intanto la Turchia ha importato 6,211 ton di mLLDPE, di cui ChemOrbis ha appena iniziato a registrare i dati, in calo del 18% ad agosto, rispetto a luglio.

L’import di LDPE è aumentato del 6% mese su mese a 23,261 ton ad agosto, dopo un calo di due mesi consecutivi. L’import è diminuito dell’1% rispetto al 2016. Il Belgio ha superato l’Azerbaijan per diventare il principale esportatore di LDPE in Turchia con 2,761 ton, seguito da Israele (2,555 ton) e Spagna (2,300 ton).

L’import di HDPE è aumentata del 15% ad agosto su base mensile con 61,260 ton mentre è aumentato del 26.8% sull’anno. L’Arabia Saudita ha superato l’Iran con 13,308 ton, seguito da Iran (10,317 ton) e Uzbekistan (9,119 ton).

L’import di PVC è aumentato del 21% sul mese con 63,442 ton ad agosto. Su base annua, l’import di PVC è aumentato del 7.4%. I principali fornitori di PVC sono stati Francia (11,268 ton), gli USA (8,374 ton) e Messico (5,614 ton).

per quanto riguarda gli stirenici, la Turchia ha importato 25,870 ton di PS ad agosto, in rialzo del 18% sul mese e del 23% sull’anno. Il Belgio è rimasto il primo fornitore con 7,062 ton. L’import di ABS è aumentato del 9.5% mese su mese con 13,002 ton ad agosto, in aumento del 17.7% sull’anno. La Corea del Sud è rimasta il primo fornitore dopo otto mesi consecutivi con 8,660 ton ad agosto.

L’import di PET bottiglia in Turchia è aumentato del 19% sul mese con 25,958 ton ad agosto, in aumento del 94% sull’anno.

Per seguire le importazioni della Turchia per paese, clicca qui e per le importazioni per prodotto, clicca qui
Prova Gratuita
Login