Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

In calo ordinativi per beni durevoli USA a settembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/10/2014 (16:53)
I nuovi ordinativi per I beni durevoli sono diminuiti in modo inatteso per il secondo mese consecutivo a settembre negli USA, secondo i dati del Dipartimento del commercio statunitense. La diminuzione è stata attribuita alla domanda in calo di macchinari e computer.

Gli ordinativi di settembre per i beni destinati a durare almeno tre anni sono diminuiti dell’1.3% a $241.63 miliardi, dopo aver registrato una diminuzione del 18.3% ad agosto. Le previsioni iniziali indicavano una diminuzione dello 0.5% dei beni durevoli in un sondaggio di Bloomberg. Gli ordinativi dei beni durevoli, escluso il trasporto di macchinari, sempre molto volatile, sono diminuiti dello 0.2% a settembre.

La domanda di computer e prodotti elettronici è diminuita del 2.5%, la diminuzione più ampia del 2014, mentre gli ordini per i macchinari sono diminuiti del 2.8%, il calo più forte da febbraio 2013. Inoltre gli ordini per i beni capitali non destinati alla difesa, esclusi i velivoli, sono diminuiti dell’1.7%, dopo aver registrato un aumento dello 0.3% ad agosto.
Prova Gratuita
Login