Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

India, OPaL e Reliance si preparano all’avvio nuovi impianti PE

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/01/2017 (14:46)
Secondo fonti di mercato, la società Indiana ONGC Petro additions Limited (OpaL), una joint venture tra Oil and Natural Gas Corp. e GAIL and Gujarat State Petroleum Corp. (India), avvierà i nuovi impianti di PE nella Zona Economica Speciale di Dahej, Gujarat entro fine gennaio/inizio febbraio.

La società aveva inizialmente programmato di avviare gli impianti a settembre 2016.

I nuovi impianti dovrebbero produttore gradi di HDPE quali iniezione, tubi, blow moulding e alcuni gradi di LLDPE.

Le capacità comprendono un’unità di HDPE da 340,000 ton/anno e due unità di HDPE/LLDPE da 360,000 ton/anno presso il sito.
Intanto, Reliance inizierà la produzione commerciale al nuovo complesso di PE di Jamnagar a marzo-aprile 2017.

Le intenzioni iniziali della società erano di avviare il nuovo complesso nel I trimestre 2016, ma l’avvio è stato posticipato al primo trimestre 2017.

Il nuovo complesso di PE della società ha un’unità di HDPE/LLDPE con capacità di produzione di 550,000 ton/anno e un’unità di LDPE con capacità di produzione di 400,000 ton/anno.
Prova Gratuita
Login