Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

India, import petrolio dall’Iran ai massimi di 5 anni a marzo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 05/04/2016 (17:03)
Secondo i dati preliminari sulle navi cisterna ottenuti da Reuters, le importazioni di petrolio dell’India dall’Iran hanno toccato i livelli più alti degli ultimi cinque anni, raggiungendo 506,100 barili di petrolio al giorno (bpd) a marzo. I dati di marzo indicano un aumento del 135% su febbraio, in quanto i raffinatori, inclusa Reliance, hanno ripreso le importazioni dall’Iran a seguito dello storico accordo sul nucleare. Reliance ha fatto la prima spedizione dall’Iran dopo circa 6 ann

Essar Oil è stata il maggior importatore di greggio iraniano a marzo con circa 207,400 bpd, seguita da Mangalore Refinery and Petrochemicals (MRPL) con 130,000 bpd e da Reliance con 90,600 bpd. Indian Oil Corp (IOC), il principale raffinatore del paese, ha importato 67,000 bpd dall’Iran a marzo.

I dati mostrano che le importazioni di petrolio dell’India dall’Iran sono salite del 14.4% a 251,000 bpd nell’anno fiscale terminato il 31 marzo, in rialzo del 14.4%. Questo aumento è stato il più forte dall’anno fiscale 2007-2008.
Prova Gratuita
Login