Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

India, player PVC in contrasto su possibile rimbalzo prezzi per l’arrivo del Diwali

  • 29/10/2018 (12:05)
Nel mercato delle importazioni di PVC in India, il trend ribassista, in atto dalla metà di agosto, sta giungendo al termine considerando le quote di novembre limitate dai maggiori fornitori dell’Estremo Oriente. Tuttavia, alcuni player mettono in dubbio il rimbalzo dei prezzi atteso, facendo riferimento alla festività del Diwali.

Il maggior produttore di Taiwan, che ha annunciato le sue offerte di novembre con delle diminuzioni di $60/ton, ha destinato una quota di 20,000 ton all’India e ha concluso le trattative solo con i suoi clienti abituali.

I trader hanno riferito che i produttori di Corea del Sud e Giappone hanno avvisato i loro clienti in India riguardo all’offerta limitata per novembre.

Un trader con sede in India ha affermato, “Anche l’offerta dall’Ucraina è in calo a causa del fermo impianto del produttore il prossimo mese. Nel frattempo, le consegne dagli USA sono state rimandate a causa di un incendio all’unità di VCM di Westlake. Inoltre, non abbiamo ancora ricevuto offerte per il PVC brasiliano”.

Prendendo in considerazione l’offerta limitata dai mercati extra regionali, diversi player credono che il mercato delle importazioni del PVC abbia già toccato il minimo. Il range complessivo dei prezzi delle importazioni di PVC k67 è rimasto da stabile a in rialzo di $10/ton la scorsa settimana.

Dall’altra parte, ci sono alcuni che pensano che il mercato potrebbe continuare a diminuire con un ritmo più lento in quanto la domanda non si è ancora ripresa considerando i rischi connessi alla valuta e l’avvicinarsi del Diwali, che verrà festeggiato mercoledì 7 novembre e durerà cinque giorni.

Diversi player hanno riferito che le attività di mercato sono in calo in India poiché i buyer hanno già iniziato a rimanere in attesa in vista della festività.

Un trader ha commentato, “Oltretutto, la rupia potrebbe svalutarsi ulteriormente contro il dollaro statunitense in quanto ci saranno le elezioni amministrative a novembre e dicembre. Anche i mercati delle materie prime sono deboli, il che potrebbe mettere sotto pressione i prezzi del PVC nel breve termine”.

I prezzi spot dell’etilene in Asia recentemente sono scesi sotto la soglia di $1000/ton su base CFR Estremo Oriente, secondo il Price Wizard di ChemOrbis.
Prova Gratuita