Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

India, sentimento ribassista nel mercato PVC in vista della festività di Diwali

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 12/10/2017 (13:00)
I player nel mercato del PVC indiano si assenteranno per la festività di Diwali, che inizierà il 17 ottobre e durerà 5 giorni. Il sentimento è generalmente ribassista al termine della stagione dei monsoni per il mancato sostegno dal mercato del PVC della Cina e dell’etilene in Asia.
Anche se i venditori miravano ad aumenti per agosto e settembre sostenuti dai rincari nei mercati globali delle materie prime in seguito all’uragano Harvey e al trend rialzista nei mercati import ed export della Cina a agosto, i tentativi di aumento dei venditori hanno trovato una forte resistenza dai buyer indiani.

Tuttavia, i fattori che hanno sostenuto i venditori a agosto e settembre hanno iniziato a scomparire di recente. Il trend rialzista in Cina è cambiato in calo in vista della festività del National Day mentre i prezzi del PVC hanno esteso le diminuzioni al periodo post-festivo. Anche il mercato delle materie prime è in ribasso considerando che i prezzi spot dell’etilene in Asia hanno cambiato direzione due settimane fa dopo aver registrato incrementi per quasi tre mesi.
Oltre a questo, secondo diversi veditori la domanda di PVC in India resta piuttosto debole al termine della stagione dei monsoni, in quanto i buyer non sono interessati a fare nuovi acquisti in vista della festività di Diwali. Hanno osservato “Alcuni buyer hanno testato il mercato facendo delle controfferte in calo. Si attendono altre diminuzioni nel breve termine”.

Un produttore tailandese ha offerto PVC k67 in India a $950-960/ton CIF, dazio antidumping del 48.21% e dazio del 5%, cash. Una fonte del produttore ha commentato “Abbiamo ricevuto controfferte in calo dai buyer a $920-930/ton CIF. Anche se le accettassimo, i buyer non hanno intenzione di rifornire le scorte in vista delle festività. Stanno testando il mercato per avere un’idea più chiara dell’outlook postfestivo”.

Un trader di Delhi ha affermato “L’offerta di PVC è buona in quanto la domanda è stata molto debole a settembre. Abbiamo sentito che alcuni produttori del Sudest Asiatico hanno chiuso le trattative con sconti questa settimana in India, incoraggiando i buyer a chiedere altre diminuzioni. Tuttavia, le richieste di aumento di un produttore locale non sono riuscite a rafforzare la domanda”.

D’altra parte, alcuni venditori hanno commentato che sperano ancora di vedere un incremento delle attività di rifornimento da parte dei buyer nella seconda parte del mese, dicendo “Se la domanda aumenterà dopo le Festività, il mercato indiano del PVC potrebbe iniziare novembre in rialzo”.

Hanno affermato inoltre che un produttore taiwanese non sarà disponibile ad abbassare le offerte in vista dell’alta stagione in India. Manterranno le offerte fino al termine della festività di Diwali.

In India, il range complessivo dei prezzi import di PVC k67 si attesta attualmente a $890-1010/ton CIF, cash. Il range mostra un calo di $40/ton sui minimi mentre è stabile sui massimi rispetto a settimana scorsa.

Prova Gratuita
Login