Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

India, trader preferiscono PVC nazionalizzato al domestico

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 12/03/2014 (17:44)
I trader in India riferiscono che i prezzi di PVC nazionalizzati sono attualmente a livelli più competitivi rispetto alle offerte del produttore domestico.

Un trader di Mumbai ha riportato offerte di PVC k67 da un produttore locale a INR74500/ton ($1282/ton su base ex-warehouse India, pagamento cash mentre ha offerto sul mercato il PVC giapponese nazionalizzato a INR72000-73000/ton ($1239-1256/ton) con gli stessi termini. Ha commentato, “I materiali nazionalizzati sono attualmente offerti a livelli più competitivi se paragonati ai prodotti domestici. Tuttavia, non riscontriamo ancora una domanda molto forte poiché siamo nell’ultimo mese dell’anno fiscale indiano. I player sperano che la domanda aumenterà dopo le prossime elezioni”.

Un altro trader ha espresso commenti simili, affermando, “Le offerte di materiali nazionalizzati sono più interessanti perché questi carichi sono ancora non soggetti a dazi anti-dumping poiché il governo ha esteso ancora la durata delle indagini provvisorie sui dazi del PVC. Crediamo che i produttori domestici applicheranno diminuzioni di INR2000-3000/ton ($33-49/ton) ai loro prezzi per mantenere la loro competitività rispetto alle importazioni nazionalizzate”. Il trader sta offrendo del materiale sudcoreano a INR72000-73000/ton ($1239-1256/ton) su base ex-warehouse India, pagamento cash.
Prova Gratuita
Login