Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Indian Oil riprende produzione HDPE, PP nel complesso Panipat

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 12/05/2020 (13:49)
Indian Oil Corp. (IOC) ha ripreso la produzione di prodotti petrolchimici come HDPE e PP nel complesso Panipat in vista dell’ulteriore allentamento del lockdown per il COVID-19 che avverrà il 18 maggio.

Precedentemente c’è stata la riduzione di alcuni controlli nei settori chiave come l’agricoltura, la manifattura e il settore costruzioni.

Dato che la domanda per questi gradi dovrebbe aumentare ulteriormente nei prossimi giorni, il produttore indiano ha affermato che anche il cracker a nafta e l’impianto di MEG torneranno a produrre. Ha aggiunto che l’impianto di PP a Paradip dovrebbe riprendere la produzione nei prossimi giorni e un’altra unità verrà riavviata questo mese.

Visto che la produzione si sta riprendendo, IOC ha affermato che le raffinerie ora stanno lavorando al 60% ma dovrebbero raggiungere l’80% entro fine mese.

Il cracker a nafta a Panipat ha dovuto ridurre sostanzialmente la produzione a causa di un aumento delle scorte di polimeri e di problemi logistici a seguito del lockdown. Tuttavia, con il graduale allentamento delle restrizioni, diverse industrie di derivati nei settori del packaging, delle forniture mediche e del packaging alimentare hanno ripreso le attività da fine aprile.

Di conseguenza, sono iniziate le spedizioni di polimeri tra cui BOPP, GPBM, PP rafia e filato che vengono usati da queste industrie, ha aggiunto IOC.
Prova Gratuita
Login