Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Indonesia apre nuovi settori a investimenti esteri

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/02/2016 (18:00)
Secondo fonti dei media, l’Indonesia ha in programma di aprire alcuni settori, precedentemente esclusi, agli investimenti esteri. Il Ministro Tom Lembong ha affermato che la crescita economica dell’Indonesia potrebbe aumentare del 5.2% quest’anno, sulla scia dei maggiori investimenti esteri e della spesa destinata dal governo alle infrastrutture. Il governo annuncerà quali settori saranno aperti agli investimenti esteri dopo una riunione di gabinetto il 10 febbraio.

Secondo fonti dei media, il Comitato per l’accelerazione della costruzione delle infrastrutture prioritarie ha scelto trenta progetti prioritari che riceveranno ulteriore supervisione fino al 2019. I trenta progetti includono tre siti di raffineria, la Bontang Oil Refinery, la RDMP/Existing Refinery Revitalization e la Tuban Oil Refinery.

Nel 2015 gli investimenti sono aumentati del 3%, mentre l’economia dell’Indonesia crescerà del 4.79%, il tasso di crescita annuale più debole dal 2009. Gli investimenti esteri diretti sono cresciuti del 7% su base trimestrale nel periodo ottobre-dicembre.
Prova Gratuita
Login