Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Indorama chiude definitivamente impianto PET nel Regno Unito

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 27/11/2017 (18:27)
Secondo fonti dei media locali in Italia, Indorama ha annunciato che non riavvierà la produzione di PET nel sito di Workington, Regno Unito, e che l’impianto sarà chiuso in via definitiva per le condizioni generali del mercato. Il gruppo aveva sospeso la produzione di PET a Workington a novembre 2013 a causa dei margini deboli. I clienti continueranno a ricevere resina da altri impianti europei, secondo quanto riportato dalle fonti.

Acquisito nel 2008 dalla Eastman Chemical, l’impianto di Workington ha una capacità produttiva di 168,000 ton/anno di PET.

A settembre 2017, la società ha licenziato 58 lavoratori nell’impianto di PTA/PET da 160,000 di Ottana, Sardegna, una joint-venture tra la Indorama Ventures e il gruppo Clivati.

Alla fine dello scorso anno Indorama aveva inoltre sospeso la produzione di PET dall’impianto da 130,000 ton/anno di Adana in Turchia, gestito dalla consociata Indorama Ventures Adana PET Sanayi Anonim Sirketi a causa del piano di ristrutturazione intrapreso dalla società in Europa.
Prova Gratuita
Login