Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Industries Qatar, profitti in aumento 50% nel III trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/10/2014 (17:42)
Industries Qatar (IQ) ha annunciato i risultati finanziari per i nove mesi del 2014, secondo un comunicato stampa sul sito della società. L’utile netto della società per i tre trimestri di quest’anno ha raggiunto QR 4.7 miliardi registrando un incremento del 5.4% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Per il terzo trimestre, l’utile netto consolidato è in rialzo del 50.1% rispetto al secondo trimestre. I prezzi in rialzo dei prodotti petrolchimici chiave e il lancio dell’impianto EF-5 di Qatar Steel nel primo trimestre e dell’impianto CDR di Qafac nel terzo trimestre, hanno contribuito a far crescere gli utili della società.

Il settore petrolchimico è cresciuto trimestre su trimestre del 73.3%. La forte crescita nel terzo trimestre è stata attribuita alle chiusure programmate degli impianti per manutenzione nella prima parte dell’anno. La società ha riportato nel comunicato, “I prezzi in rialzo dei prodotti petrolchimici chiave, in particolare di LDPE, LLDPE e metanolo, hanno largamente compensato l’impatto delle estese chiusure programmate verificatesi in tutti gli impianti del settore nei primi sei mesi del 2014”.

L’EBITDA dei tre trimestri dell’anno fino a settembre è sceso a QR 4.9 miliardi registrando un calo di 1.6 miliardi rispetto allo stesso periodo del 2013. Queste diminuzioni sono attribuite ai volumi ridotti di vendita per le manutenzioni programmate nella prima metà dell’anno e i costi di produzione in rialzo nei settori petrolchimico e acciaio.
Prova Gratuita
Login