Skip to content




Mercati

Asia Pacifico

  • Cina
  • SEA & India
  • (Indonesia, Vietnam, Malaysia, Singapore, Philippines, Thailand, India)
  • Europa

  • Italia
  • Nord Europa
  • (Austria, Belgio, France, Germania, Paesi Bassi, Svizzera)
  • Africa

  • Egitto
  • Africa
  • (Algeria, Tunisia, Libya, Marocco, Nigeria, Kenya, Tanzania, Sudafrica)

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Ineos ferma cracker a Rafnes per incendio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/10/2016 (17:37)
Secondo fonti di mercato, Ineos ha fermato il cracker a Rafnes in Norvegia dopo che è scoppiato un incendio al compressore. La società non ha rilasciato nessuna dichiarazione sull’accaduto e non ci sono dettagli riguardanti la durata del fermo.

Un trader ha affermato che i problemi al compressore sono solitamente gravi e che i carichi di etano in arrivo dagli USA potrebbero essere ridiretti altrove.

Il cracker di Rafnes è in grado di produrre 560,000 ton/anno di etilene.
Prova Gratuita
Login