Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Iran, Pertamina intende investire in due giacimenti petrolio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/08/2016 (16:44)
Secondo quanto riportato dai media, la società statale indonesiana Pertamina operante nel settore petrolifero e del gas ha siglato un memorandum di intesa (MoU) riguardante due giacimenti di petrolio in Iran. Sarà il primo investimento della società nel settore delle materie prime nel paese.

I giacimenti iraniani di Ab-Teymor e Mansouri sono situati a terra e Pertamina sarà in grado di esaminare queste aree per sei mesi nei termini dell’accordo. Si stima che le riserve di questi giacimenti contengano più di 5 miliardi di barili.

Dwi Soejipto, Presidente e Amministratore Delegato di Pertamina, ha osservato che Pertamina darà la precedenza all’Iran e che intendono seriamente investire nell’ambito del petrolio e gas dell’Iran per incrementare la produzione di petrolio del paese.

I media hanno riportato che la produzione di petrolio dell’Iran è cresciuta a circa 3.6 milioni di barili al giorno dopo la rimozione delle sanzioni internazionali. L’Iran è il sesto più grande produttore al mondo di petrolio. Nei prossimi mesi, l’Iran potrebbe essere in grado di recuperare le sue quote di mercato pre-sanzioni.

Intanto, Petramina importerà dall’Iran per la prima volta a settembre gas di petrolio liquefatto (GPL).
Prova Gratuita
Login