Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Iran propone di facilitare relazioni di transito con la Turchia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/11/2016 (17:33)
Secondo quanto riportato dai media, il Ministro della rete stradale e dello sviluppo urbano dell’Iran Abbas Akhundi ha affermato che la Turchia dovrebbe facilitare le relazioni di transito con l’Iran durante un meeting che ha visto la partecipazione del Ministro dell’Economia turco Nihat Zeybekci nella giornata di domenica.

Akhundi ha affermato “La Turchia dovrebbe promuovere la sicurezza delle vie di transito per i camion iraniani che attraversano il suo territorio”.

Il ministro ha suggerito alla Turchia di completare una connessione ferroviaria tra i due paesi per facilitare i trasporti e ha aggiunto che questo offrirà l’opportunità per migliorare i legami commerciali tra i due paesi. Egli ha inoltre promosso la connessione ferroviaria tra Bazargan-Kars e il completamento di un collegamento ferroviario vicino a Lake Van.

E’ stato riportato che i camion iraniani sono a volte attaccati in Turchia, e che è necessario aumentare la loro sicurezza.

Zeybekci ha espresso il suo dispiacere per quanto riguarda gli attacchi e ha affermato che il governo turco farà ogni sforzo per migliorare la sicurezza, per adeguarsi agli standard internazionali. Egli ha sottolineato “Le società della Turchia sono interessate a partecipare ai progetti infrastrutturali dell’Iran”.

Zeybekci ha riportato che la Turchia cercherà di collaborare con l’Iran in ambito bancario.

Secondo le statistiche di ChemOrbis, l’Iran è stato il terzo esportatore di polimeri in Turchia nei primi nove mesi del 2016 con 262,745 tonnellate tra gennaio e settembre.
Prova Gratuita
Login